SINGLE D’ESTATE: PERCHE’?

 

 ” Smettetela de innamoravveChe fra poco e’ estate”

Come mai ci si ritrova single d’estate? E’ capitato anche a voi, vero?

La domanda mi e’ saltata un giorno in mente quando stavo parlando con un’amica svedese, che mi diceva quanto fosse difficile trovare appartamenti liberi a Stoccolma, sempre, tranne che in estate.

Perche’?

Beh, perche’ prima dell’estate molte coppie si lasciano e lasciano anche l’appartamento in cui vivevano assieme.

Mi sembro’ qualcosa di incredibile. Perché una coppia felice e innamorata dovrebbe lasciarsi proprio all’inizio di una stagione tanto bella quanto l’estate? In cui puoi fare così tante attività all’aria aperta, andare in vacanza al mare, goderti quelle giornate lunghe e quei tramonti romantici…

Ecco i motivi perche’ sei stata lasciata o hai lasciato il tuo lui in primavera o durante l’estate:

1 – LA NATURA CI DICE DI ESSERE SINGLE

Estate da single, natura o controllo
In coppia o single d’estate: siamo più uomini o animali?

Quando e’ freddo, tendiamo a trovare qualcuno con cui stare al caldo.

L’uomo delle caverne aveva bisogno di una campagna che lo scaldasse durante i periodi freddi, costo: la vita.

E sicuramente in inverno non potevano girare spensieratamente come d’estate per cercarsi compagne/i con cui accoppiarsi, quindi era meglio tenersi qualcuno vicino, invece di cambiare.

Mentre d’estate, quando era più semplice sopravvivere, non c’era nessun bisogno di avere qualcuno al proprio fianco.

Questo bisogno primordiale e’ arrivato fino ai nostri giorni, anche se celato nel nostro inconscio.

2 – CI SONO PIU’  OPPORTUNITA’ DI INCONTRARE ALTRE PERSONE

Single, divertirsi, estate e mare
Da single, si esce più’ con le amiche in cerca di divertimento

Durante le vacanze si esce, si va al mare, a rilassarsi in qualche villaggio turistico, agli aperitivi… le attività’ sociali si decuplicano. E’ più semplice incontrare persone nuove e perdere di vista la persona con cui si sta.

Si sente meno il bisogno di stare assieme, perché’ ci sono tantissimi svaghi e tante novità da scoprire ogni giorno.

3 – DIVERTIMENTO MOOD ON

Single estate e spiaggia
Estate single: mare, spiaggia e divertimento?

 

L’estate e’ vista da molti come una stagione per divertirsi, ed automaticamente, quando si avvicina il periodo… ci si trasforma.

Si esce molto di più’, ci si sente più’ liberi, più’  autorizzati anche a qualche scappatella.

Insomma l’estate puo’ essere vista come libertà, divertimento e distrazione.

 

IL MIO PARERE PERSONALE. 

Se vi siete lasciati a ridosso dell’estate, non ci sono scusanti che tengano: la vostra non era una relazione matura e di sicuro lui non era la persona giusta per voi.

Riguardo agli istinti primordiali, ripeto la frase in cui ho sempre creduto “Siamo ancora animali? O ci siamo evoluti in uomini?” (E purtroppo certe persone tendono ad agire anche ben peggio di animali.)

L’estate potra’ essere una bellissima stagione per essere single, ma se un uomo ed una donna si amano, non rinunceranno mai alla qualità’ del loro rapporto e alla felicita’ di una relazione basata su amore e rispetto reciproco, per qualche tresca estiva e qualche party a Mykonos.

Cosa ne pensate?

 

Un abbraccio,

M.

 

Nessun commento ancora

lascia un commento

Lindirizzo email non verrà pubblicato.